• Data di nascita: 10/03/2001
  • Nazionalità: Belga
  • Posizione: Centrocampista
  • Piede: Sinistro
  • Altezza: 1.92 m
play video

Grande attenzione ha attirato ieri l’ottima prestazione del gioiellino del Club Brugge nella gara di Champions League contro la Lazio, ma agli addetti ai lavori il gigante belga era noto già da un bel po’. Cresciuto nel vivaio della seconda maggiore squadra del Belgio (dopo l’Anderlecht), il centrocampista mancino dalle spiccate qualità tecniche, oltre ad un’imponente struttura fisica, si fa ben presto spazio a suon di giocate e prestazioni nel panorama calcistico europeo.  

De Ketelaere preferisce agire sulla parte destra del campo, dove va a riempire le zone intermedie così da avere visione del gioco dentro e allo stesso tempo creare spazio in massima ampiezza che talvolta va ad attaccare lui stesso o va a sfruttare servendo un compagno che si libera grazie al suo posizionamento. Una particolarità che notiamo dal video è la sua predisposizione a ricevere alcune volte spalle al campo come se volesse attirare su di sè la pressione avversaria per andarci poi corpo a corpo: duello che molto spesso riesce a vincere vista la sua imponente fisicità che, abbinata ad un dominio della palla ottimale, gli consente di superare il suo diretto avversario. E’ dotato di un grande dribbling, vista anche l’ottima frequenza di passo a dispetto dei suoi centimetri. 

Conosce il gioco e sa riconoscere le situazioni che si creano cercando di trovare la migliore soluzione affidandosi alle sue qualità: duello fisico, dominio della palla e grande visione di gioco. E’ molto bravo sia sul corto che sul lungo, oltre ad avere un ottimo calcio da fuori. 

Deve sicuramente migliorare nella continuità dentro la gara, ma vista la sua giovane età e le grandi potenzialità, siamo sicuri che questo giovanissimo talento possa farsi spazio tra i grandi. Di certo, se mantiene prestazioni di questo livello e riesce ad essere più incisivo in zona gol, i top club non si faranno sfuggire questo ennesimo potenziale crack sfornato dal calcio belga.